Come generare lead qualificati su LinkedIn?

Published by Margot on

comment generer des leads sur linkedin
3 minutes

Avete un buon prodotto o servizio. Un buon imbuto di vendita (questo passo è fondamentale). La domanda ora è come generare lead qualificati su LinkedIn per accelerare il tuo business. E come raggiungere 1000 lead a settimana attraverso questo social media ?

La storia di ProspectIn

maquette prospectin l'outil pour générer des leads qualifié sur linkedin

Je vais vous conter l’histoire de ProspectIn. All’inizio stavamo sviluppando un’applicazione per gli hotel. Non avevamo un grande imbuto o un grande prodotto.

Così abbiamo deciso che avevamo ancora bisogno di trovare dei clienti. LinkedIn sembrava una buona opportunità per trovare nuovi clienti. Ma essendo pigri di cuore non volevamo farlo a mano ?

Dopo alcune ricerche, abbiamo trovato strumenti come Linked Helper e Dux-soup. Abbiamo fatto una prova gratuita: ci siamo subito resi conto che questi strumenti sono obsoleti e non aiutano realmente a convertire i clienti sul tuo sito web.

Così abbiamo deciso di sviluppare internamente il nostro strumento. Parlando con altri imprenditori intorno a noi, ci siamo resi conto che eravamo in tanti ad avere lo stesso bisogno. Così abbiamo commercializzato il nostro prodotto. E di fronte al successo che abbiamo avuto, abbiamo rinunciato alla nostra prima attività per lavorare solo su questo.

Button id=”1″]

Perché vi sto raccontando questa storia?

Perché oggi vorrei condividere con voi ciò che abbiamo imparato negli ultimi 6 mesi su come sviluppare il nostro business nel BtoB e come siamo riusciti a raggiungere oggi più di 1.000 download al mese.

Come generare lead qualificati su LinkedIn e raggiungere 1000 lead a settimana?

Ecco il metodo provato…

Testare, misurare, iterare

Credo che questo sia un concetto fondamentale della lead generation e dell’imprenditoria in generale. Non ha senso deliberare per ore sulla soluzione migliore. Inventati un’idea e testala sui tuoi obiettivi. Misurate questi risultati. Iterare su ciò che funziona.

Grazie all’automazione e agli strumenti digitali, ora puoi facilmente contattare decine di persone su un’idea, misurare i risultati e cercare di migliorare.

Facciamo un esempio: ho pensato che contattare le persone che avevano aderito a un gruppo su un tema specifico fosse interessante. In primo luogo, ho testato un approccio sui gruppi intorno alla lead generation. Ho avuto buoni risultati. Poi, ho raffinato il mio approccio in base al feedback. Ho finito per ottenere più del 50% di accettazione.

Ma non è tutto. Ho anche pensato che contattare le agenzie di growth hacking per vendere loro il nostro prodotto fosse una grande idea. Ho setacciato pagine di agenzie di growth hacking per trovare i decisori e contattarli. Abbiamo ottenuto tassi di conversione ridicoli e abbiamo smesso di contattarli. Eppure, sulla carta, era un’idea molto migliore della prospezione dei gruppi di LinkedIn.

Essere originali per generare lead B2B su LinkedIn

Diciamo che questo suggerimento va con il precedente. Oggi i tuoi potenziali clienti ricevono diversi inviti a sollecitare affari al giorno. Devi differenziarti, non annegare nella massa.

Quindi prova approcci originali: darsi del tu, una domanda aperta e provocatoria, una gif, un messaggio audio. In breve, mostra quanto valore puoi portare al tuo potenziale cliente. Guadagnerete naturalmente dei clienti. Vedi il nostro articolo sulle 5 note originali per aiutarti!

Mettiti nei panni del tuo potenziale cliente e rendilo un ROI

ROI. Ritorno sull’investimento…

Avete capito il gioco di parole.

Mettiti nei panni del tuo potenziale cliente. Osserva ciò che vuole. Certamente non per ricevere un messaggio “Ciao voglio venderti XXX”.

No, vuole sapere che ci preoccupiamo dei suoi problemi. Che siamo interessati ai suoi affari. Nel suo profilo. In quello che fa e perché lo fa. Fatelo parlare! Sii amichevole. Rispondi a tutte le sue richieste.

Un prospect soddisfatto è un futuro cliente ma anche un futuro prescrittore (potenziale fedeltà) del tuo prodotto o servizio. Il ciclo è chiuso. Il tuo web marketing è rotto.

Automatizza la tua prospezione digitale e aumenta la scala.

Avete testato e trovato qualcosa che funziona. È il momento di automatizzarlo, di scalarlo. Non hai un minuto da perdere, devi affinare la tua tecnica. Automatizzare. Rendilo scalabile.

All’inizio cercavamo con 3 o 4 account LinkedIn. Quando abbiamo notato che avevamo buoni risultati, siamo passati a 10 e poi a 20.

Iterando sui nostri approcci, sull’ottimizzazione dei nostri profili, sui nostri metodi, ci ha permesso di generare lead qualificati su LinkedIn !

FAQs

Come generare traffico verso il tuo profilo LinkedIn?

Crea regolarmente dei contenuti intorno al tuo tema e non dimenticare di usare Podawaa per aumentare l’engagement delle tue pubblicazioni. Naturalmente, la gente visiterà il tuo profilo LinkedIn.

Tweet
Share
Share